SUDAN CAFFE | La storia del caffè
15729
page,page-id-15729,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-7.6.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive
 

La storia del caffè

La pianta del caffè ha origini antiche. Questo arbusto comincio’ a crescere spontaneamente in Etiopia e in Arabia e poi si sviluppo’in altri paesi del Nord Africa . Da li si diffuse in Turchia dove veniva inizialmente utilizzato a scopo digestivo e stimolante. A partire dai primi del 500 si diffusero a Costantinopoli le prime botteghe di degustazione del caffè che da lì a oltre cento anni dopo iniziarono a propagarsi prima a Vienna e poi nel resto d’ Europa. Il caffè si è così largamente diffuso in quanto oltre ad avere proprietà eccitanti contiene sostanze antiossidanti che contribuiscono ad eliminare i radicali liberi. Ha inoltre capacità diuretiche e di scioglimento dei grassi e, in dosi non eccessive, è anche un ottimo cardiotonico.